Messenger

Il Carrello Abbandonato Non Sarà Più un Problema, Grazie ai Chatbot

chat bot ecommerce

I Chatbot stanno diventando una rivoluzione nell’universo del Digital Marketing. Ma cosa sono esattamente? Si tratta di un tema ancora sconosciuto per i più e, sicuramente, si tratta di un mezzo di indubbia utilità, ma ancora purtroppo poco sfruttato.

Partendo dalla base i chatbot altro non sono che software basati su sistemi di intelligenza artificiale. Questi sistemi permettono un “dialogo” e un’interazione fra l’utente e un computer. Questo dialogo avviene grazie all’inserimento del programma su sistemi e applicazioni di messaggeria istantanea come Facebook Messenger. Questo permette un più facile utilizzo da parte dell’utente e una più veloce reperibilità.

Perché proprio Facebook Messenger?

I numeri parlano chiaro: più di 3 miliardi di persone sono attive sui social, più di 5 miliardi sono classificabili come utenti mobile e quasi 3 miliardi sono attivi sui social da mobile, questo vuol dire che il numero di persone raggiunte tramite un chatbot su una app di messaggistica come Facebook Messenger può essere davvero molto alto.

chat bot messenger ecommerce

I Chatbot Rivoluzionano il Mondo del Business

I Chatbot fanno parte del mondo delle ICT nascendo come ibrido fra le più tradizionali tecnologie di comunicazione e una più stretta branca dell’informatica nata per l’automazione del sistema.

Le possibili applicazioni sono molteplici: dalla semplice raccolta di dati, al supporto in determinate operazioni, sino ad utilizzi tipici del mondo dell’eCommerce.

I Chatbot sono in grado di accompagnare gli utenti nella customer experience, aiutandoli e indirizzandoli, oltre che facilitando le operazioni e la risoluzione di dubbi.

 

I chatbot, per esempio, possono essere sfruttati per tutte quelle operazioni dedicate al supporto online in fase di scelta e di acquisto per tutti coloro che da semplici utenti diventano clienti.

Il punto di forza è la presenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, aiutando così l’esperienza dell’utente senza dover impegnare personale per questo scopo e permettendo anche una copertura totale. Il tuo business sarà costantemente presente per i tuoi clienti, accompagnandoli negli acquisti, questo creerà fiducia ed engagement nei confronti del business e dell’eCommerce.

 

I vantaggi di avere un Chatbot nel proprio business confluiscono sicuramente in velocità e soddisfazione del cliente. Il chatbot è prima di tutto definibile come uno strumento dedicato a soddisfare il consumatore.

Il consumatore grazie ai chatbot viene assistito in tempo reale, risolvendo problemi e dubbi all’interno dell’eCommerce o più in generale assisterlo nel percorso all’interno del tuo business.

Potrai tenere i tuoi clienti costantemente aggiornati su offerte e servizi, ma anche essere presente 24/7 per quando riguarda la risoluzione di problemi e dubbi.

chat bot carrello abbandonato

I Chatbot nella User Experience

Ma i Chatbot non sono solo importanti lato cliente, per quanto riguarda il lato aziendale, infatti lato azienda permettono di conoscere meglio il proprio pubblico, raccogliendo informazioni di chi interagisce con il business, aumentando la precisione della profilazione del proprio target.

Le funzionalità dei chatbot sono molteplici, per esempio aiutano nel processo di comprensione riguardo a cosa spinge l’utente a non acquistare, o le motivazioni che lo hanno portato ad abbandonare il cartello.

 

I vantaggi dei chatbot sono diversi possono essere usati per aumentare le vendite, questo perché si trovano ad interagire direttamente con l’utente e possibile cliente, rispondendo alle domande più comuni a qualunque ora di qualunque giorno. Questo permette di dare la percezione di una totale trasparenza della propria azienda nei confronti del cliente.

Il chatbot assisterà il possibile cliente durante la vendita, questo farà anche la differenza per quanto riguarda la questione del carrello abbandonato.

Il chatbot aiuterà il cliente in dubbio se acquistare o meno, consigliando sul momento in caso di dubbi, creando empatia con l’audience e migliorando le possibilità di terminare la vendita.

I chatbot inoltre indirizzano gli utenti ai contenuti di interesse, in base ad un’analisi di target e di vecchie ricerche è possibile mostrare i contenuti che possono interessare a coloro che interagiscono.

 

I chatbot costruiscono relazioni direttamente con l’utente, che si sentirà al centro dell’attenzione, grazie ad un canale che dà la percezione di essere privato. Il chatbot creerà intimità, legame e personalizzazione con il proprio utente.

Le informazioni ricevute oltretutto saranno in tempo reale, sarà possibile informare i propri utenti direttamente sulle ultime novità o su promemoria.

Il chatbot raggiungerà tutti in modo mirato, diminuendo i tempi di attesa e aumenta le possibilità di interazione, soddisfando i clienti e creando relazioni, aumentando in sostanza l’user experience del prodotto.

L’utilizzo di queste automazioni aiutano a raggiungere gli utenti portando a termine compiti come evitare l’abbandono del carrello.

carrello abbandonato soluzione

Come Evitare l’Abbandono del Carrello Grazie ai Chatbot

Il dramma dei carrelli abbandonati trova una risoluzione nei chatbot.

Ma cos’è esattamente questo problema?

Il carrello abbandonato è quando un visitatore nel sito di eCommerce abbandona la pagina senza avere completato tutti i passi che portano alla finalizzazione dell’ordine, un dato sconcertante è che almeno il 70% delle persone abbandona il sito di eCommerce dopo aver aggiunto il prodotto al proprio carrello, quindi senza completare l’operazione.

Un grandissimo numero di utenti abbandona il sito prima di avere completato una qualunque operazione e la maggior parte di questi non forniscono nemmeno dati utili a ricontattarli per risolvere il problema o per ricordare il prodotto abbandonato nel carrello. Le principali motivazioni che spingono l’utente ad abbandonare il carrello sono distrazioni che arrivano al momento dell’acquisto interrompendo l’operazione, oppure alti costi di reso o di spedizione, ma non solo infatti tra i vari problemi che si riscontrano possiamo aggiungere: mancanza di fiducia nei confronti dell’azienda, manca di trasparenza, cattiva User Experience, pochi metodi di pagamento o necessaria iscrizione al sito. Tutti questi problemi possono essere ovviati tramite i chatbot su Messenger, creeranno vicinanza e trasparenza, aiutando e accompagnando l’utente e raccogliendo allo stesso tempo i dati degli utenti.

 

Solo una minoranza degli utenti aprirà le mail, ecco perché l’automazione grazie a Chatbot su Facebook Messenger è meglio dell’E-mail Marketing.

La soluzione quindi per i carrelli abbandonati nei siti di eCommerce sono sicuramente i Chatbot, sono uno degli ultimi trend comunicativi infatti. I clienti oggi sicuramente preferiscono le app di messaggistica istantanea invece che le e-mail o le più tradizionali chiamate.

La presenza di un chatbot all’interno del proprio eCommerce aiuta, soprattutto nel monitoraggio di ciò che accade sul sito. Inoltre, il chatbot è in grado di inviare remainder in presenza di un carrello abbandonato, offrendo quindi assistenza sui problemi che il cliente ha riscontrato durante le operazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *