Messenger

Cosa sono i Chat bot di Facebook Messenger?

Trovare clientela in modo automatizzato e scalabile.

Questo il sogno di tutti gli imprenditori e l’incubo che ci ha tenuto svegli per diversi anni. In questo articolo vi spiegheremo come abbiamo fatto con un nuovo strumento: i chat bot su Facebook.

Se non sapete cosa sono i chat bot, non vi preoccupate, abbiamo condensato tutte le informazioni di base che servono per valutare se sono lo strumento giusto per il vostro business (noi ci scommettiamo!)

La nostra attività di digital marketing andava bene ma volevamo uno strumento che riuscisse veramente a farci fare il salto di qualità e trovare costantemente nuovi clienti in modo economico e stabile.

Non è questo l’obiettivo di tutte le aziende?

Abbiamo trovato la risposta nei Chat Bot su Facebook, e in questo articolo vogliamo spiegarti cosa sono e come cambieranno il tuo business, così come hanno cambiato il nostro.

NOTA!
Questo strumento è quindi adatto se:

  • sei un imprenditore (o se vuoi diventarlo)
  • stai cercando uno mezzo che possa portare nuovi clienti alla tua attività in modo automatizzato.

Ti spiegheremo esattamente quello che abbiamo fatto noi, tutti i nostri segreti e le nostre strategie e potrai replicarle per la tua attività.

Ma prima di andare nello specifico, partiamo dalle basi e cerchiamo di capire cosa sono i chat bot.

COSA FA UN CHAT BOT

Qual è dunque la funzione principale del chat (ro)bot?

Il suo scopo è interagire in modo completamente automatizzato con gli utenti di un certo target tramite chat.

Questo significa che una volta che avrete programmato il vostro bot per un determinato tipo di conversazioni e un utente lo attiverà, voi non avrete più nulla di cui preoccuparvi. Sarà il chat bot a condurre una conversazione con l’utente in modo completamente autonomo.

L’obiettivo fondamentale dei chat bot Messenger è di simulare il comportamento umano in chat, rendere la conversazione realistica e personalizzata rispetto ad ogni singolo cliente. Per fare questo dovrete decidere in fase di programmazione come volete che il vostro bot interagisca con i suoi contatti.

Sarà in grado di simulare i tempi di battitura umani, inviare foto e video, avrà una serie di alternative per ogni risposta che gli sarà data e molte altre opzioni di customizzazione. Tutto questo è ciò che gli permette di rendere la conversazione realistica.

L’interazione diretta e personale con ogni singolo cliente è la chiave per la fidelizzazione del cliente.

Una conversazione resa sempre più personale risposta dopo risposta creerà un rapporto diretto tra il bot e l’utente grazie all’attiva partecipazione di entrambi. Rendere partecipe il cliente durante i primi contatti è fondamentale per creare interesse nella vostra attività.

Durante la conversazione il chat bot farà domande e raccoglierà per voi dati utili a profilare il tipo di cliente con cui avete a che fare, permettendovi di sponsorizzargli prodotti o servizi estremamente targettizzati ed efficaci, perché selezionati attraverso i sui specifici dati.

COME SI ATTIVA UN CHAT BOT

Per essere ancora più efficaci, i chat bot vengono attivati dall’utente.

Avete capito bene! Se un utente effettua una prima interazione con un chat bot, questo significa che è probabilmente già incuriosito dal prodotto o servizio che viene offerto. Così facendo gli utenti che avranno a che fare con il bot saranno già un insieme di potenziali clienti.

Sta a voi decidere come programmare il chat bot in modo che da qualunque differente prima interazione venga attivato uno specifico bot.

In breve un chat bot si può attivare nei seguenti modi:

  • Chat sul sito
  • Chat su Facebook
  • Commento di un post su Facebook
  • Click su un’annuncio pubblicitario su Facebook
  • Link personalizzato
  • E tante altre funzioni più specifiche

Ma vediamo ora nel dettaglio questi punti

Come detto, una delle modalità più popolari per attivare un chatbot è una chat call to action sul sito online (es. “Chatta con noi”, “Supporto Online 24/7”, ecc.). A lato del sito viene posizionato il widget di una chat che invita l’utente ad interagire, offrendo supporto, assistenza o altro.

In alternativa l’attivazione può essere effettuata direttamente attraverso Facebook, programmando il chat bot di contattare, ad esempio, tutti coloro che commentano un post specifico, o chiunque abbia cliccato un’annuncio pubbliitario su Facebook.

È possibile anche ricondurre l’utente al bot collegandolo da un link specifico su qualunque sito al chat bot messenger.

In pratica sta a noi decidere come vogliamo che i nostri utenti attivino il chatbot, avendo la possibilità di attivare bot diversi per ogni metodo di attivazione.

Questo si rivela particolarmente efficace quando l’utente sta navigando con un dispositivo mobile. Utilizzare un chat bot Messenger è infatti un’esperienza mobile-friendly.

Osservando i nostri clienti e tutti quelli con cui avevamo necessità di comunicare, ci siamo resi conto che tutti avevano qualcosa in comune: utilizzavano un dispositivo mobile più frequentemente in rapporto a un laptop e rispondevano in modo più positivo alla comunicazione personalizzata rispetto a quella standardizzata.

I chat bot sono estremamente produttivi in termini di espansione della conoscenza di un brand proprio per queste ragioni!

COME SI USA UN CHAT BOT

Ve lo abbiamo già anticipato in precedenza: gli utilizzi dei chat bot sono tanti!

Nello specifico però, come può esservi utile un chat bot automatizzato? Cosa lo renderà un’attività scalabile?

Prima di tutto po’ essere estremamente efficace come strumento per il customer support, seguendo i clienti già acquisiti in passato e fornendo un’esperienza migliore all’utente, tenendo traccia degli interessi e delle sue specifiche caratteristiche; è anche possibile impostare un bot che risponda alle domande più comuni in automatico.

Fornire informazioni sui contatti utili, orari di apertura, tempi di spedizione e costi, sono tutti dati che un chat bot può facilmente comunicare.

Il chat bot capirà per quale area l’utente sta chiedendo informazioni e saprà che risposta dare.

Nel caso in cui l’utente abbia dei dubbi specifici o esca dal range di conversazioni che il chat bot sa riconoscere, un responsabile verrà contattato per intervenire nella conversazione.

Un chat bot può sia trovare nuovi clienti sia vendere nuovi prodotti.

Nel primo caso è in grado di attirare l’utente che lo attiva verso la sua specifica area di interesse, aumentando le possibilità di acquisto.

Questo è efficace anche nel lungo periodo, grazie alla profilazione dell’utente, che permette al chat bot di facilitare la vendita di nuovi prodotti.

Ad esempio, un utente che in precedenza ci ha già espresso la sua preferenza per la montagna nei confronti del mare, verrà aggiornato con contenuti riguardo la montagna, rendendo tali comunicazioni più efficaci ai fini di vendita.

Svolge esattamente il compito di una persona, ma non lo svolge come lo svolgerebbe un umano. Funzionando 24/7 e interagendo contemporaneamente con centinaia di persone, rende scalabile un’attività che se venisse svolta da un team di addetti diventerebbe troppo costosa da sostenere.

 

COME SIAMO CRESCIUTI CON I CHAT BOT

Trovarsi ad operare in un settore come quello del digital marketing è al tempo stesso intrigante e pieno di sfide. Il settore è infatti in continuo mutamento e tutte le aziende desiderose di crescere devono rimanere al passo.

Vi chiedete come abbiamo fatto a rimanere al passo con la competizione e a superarla?

Innovare è la parola chiave, l’innovazione può far espandere un’attività. Non innovare vuol dire non partecipare al gioco e, probabilmente, fallire.

Perché il cambiamento è il motore del settore? La risposta a questa domanda si trova a partire da ciò su cui si basa il marketing: i clienti!

Ogni azione intrapresa da un’agenzia di marketing che si rispetti deve rispecchiare le necessità dei suoi clienti. Negli ultimi anni le preferenze del mercato si sono modificate e diversificate sempre più rapidamente, rendendo necessario modificare i mezzi con cui si comunica con i clienti.

A questo punto ci siamo dovuti chiedere come adattarci al cambiamento in modo efficace, innovando a nostra volta.

La risposta che i nostri coraggiosi clienti che per primi si sono fidati della nostra intuizione ci hanno dato è stata estremamente positiva. Questo ci ha fatto capire che diventare esperti nel marketing attraverso le chat bot Messenger è stata una mossa vincente.

I chat bot rappresentano l’innovazione e il futuro del digital marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *